TARIFFE ABBONAMENTI PLAYSTATION PLUS, QUALCOSA NON VA?

Utenze

Girando sul web ci si può imbattere in qualcosa di “strano”. In questo caso stiamo parlando di tariffe relative agli abbonamenti Playstation Plus. L’U.Di.Con. infatti, grazie alle segnalazioni dei suoi associati, ha verificato l’esistenza di una prassi commerciale che genera perplessità, posta in essere sul portale Playstation Store (https://store.playstation.com/it-it/home/games), che risulta riconducibile alla società estera Sony Interactive Entertainment Network Europe Limited.

Nella scelta dell’abbonamento da sottoscrivere, è possibile optare, ex plurimis, tra due tipologie di abbonamento al servizio Playstation Plus: l’una con durata di un mese, al prezzo di € 7,99, e l’altra con durata trimestrale, al prezzo di € 24,99. Questo non può che generare alcuni dubbi. La scelta di pricing, infatti, pare in netta controtendenza con le consuete modalità commerciali, per le quali gli abbonamenti per periodi maggiori sono tariffati in maniera vantaggiosa. Questo potrebbe indurre il consumatore in errore nella scelta dell’abbonamento da sottoscrivere.

L’Autorità Garante potrà sicuramente dare una risposta in merito a questa scelta commerciale, valutandone la conformità a normativa vigente e cercando di capire se in questo senso possano essere stati lesi alcuni diritti fondamentali dei consumatori. Gli abbonamenti Playstation Plus sono destinati a fare discutere o forse sono semplicemente una nuova trovata commerciale.