UTENZE, PAGAMENTI FACILITATI GRAZIE AI NUMEROSI SISTEMI MULTICANALE

Utenze

L’Italia sembra stia viaggiando al passo con i tempi utilizzando i canali di rete digitale per effettuare pagamenti delle utenze di gas e luce o anche con le Pubbliche amministrazioni. La crescita italiana prosegue anche se a ritmi più rallentati rispetto agli altri paesi dell’Unione europea e, sicuramente, alla crescita ha contribuito la continua domanda di innovazione da parte dei cittadini che utilizzano sempre più i tablet, gli smartphone e altri device elettronici.

Numerosi sono i soggetti che permettono questo tipo di pagamenti elettronici ed è grazie a questa vasta scelta di operatori che si stanno sviluppando sempre più le piattaforme di pagamento online. In particolare, il Servizio Cbill fornisce numerosi strumenti multicanale che permettono di effettuare pagamenti digitali di bollettini che riguardano le utenze domestiche, tasse ed anche ticket sanitari.

I cittadini possono accedere a questa piattaforma tramite tablet, pc, smartphone ma anche dagli Atm stessi e, in questo modo, possono evitare le interminabili code ed effettuare il pagamento dell’importo dovuto con maggiore facilità. Le aziende aderenti al circuito, invece, effettuano meno errori e hanno i processi semplificati.

Secondo alcune indagini le percentuali sono molto positive e fanno ben sperare ad un’ulteriore crescita dei digital payments. I cittadini italiani sembra stiano superando la solita diffidenza che nutrono in tutto ciò che è diverso dal tradizionale, dai contanti in questo caso. Ma ad agevolare questa crescita sono anche gli esercenti commerciali che hanno dei vantaggi nell’accettare pagamenti “diversi dal normale”.