FALLIMENTO BANCA TERCAS: LA COMMISSIONE EUROPEA IMPUGNA LA SENTENZA DEL TRIBUNALE UE

Banche e Assicurazioni

Noi di U.Di.Con. ci eravamo già occupati del caso Tercas e della pronuncia del 19 marzo 2019 del Tribunale dell’Unione Europea, che ha annullato la decisione della Commissione, con la quale era stato bloccato l’intervento del Fondo interbancario di tutela dei depositi per il salvataggio di banca Tercas.

La decisione della Commissione Europea del 2015 aveva sortito degli effetti a catena anche sul salvataggio delle 4 banche fallite: Banca Etruria, CariFerrara, Banca Marche e CariChieti poiché l’intervento del Fondo era stato valutato quale aiuto di stato.

La sentenza aveva rappresentato un punto di svolta positivo per i risparmiatori italiani, visto che era stato statuito che né le risorse del Fondo potessero essere ascritte al settore pubblico né che la decisione di intervenire per il salvataggio di Banca Tercas fosse in qualche modo riconducibile allo Stato italiano e che pertanto non potesse configurarsi nessun aiuto di stato.

Quindi se all’epoca del fallimento delle 4 banche fallite, il Fondo avesse potuto operare, secondo molti operatori del settore, si sarebbe scongiurato il default che i risparmiatori italiani hanno dovuto poi subire.

Tra l’altro, le conseguenze provocate dall’introduzione nel nostro stato della normativa del bail in sono state particolarmente gravose per i risparmiatori coinvolti, visto che questa regolamentazione si è dimostrata molto tecnica ed ha rivelato enormi limitazioni, soprattutto con riguardo all’ipotesi in cui si prevede che i depositanti sopra i 100000,00 euro possano perdere, per la cifra eccedente, i depositi effettuati.

Ora che la Commissione ha deciso di impugnare la pronuncia del Tribunale di fronte alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea, ci si augura che i giudici di Lussemburgo confermino quanto statuito visto che il Governo italiano ha dichiarato di voler proporre ricorso per il risarcimento del danno, tentando di dimostrare il nesso causale tra la scelta che ha visto coinvolta la Banca Tercas e le ricadute sul caso delle banche fallite.

31/05/2019