Vento e alberi crollati a Roma, U.Di.Con.: “Presenteremo esposto, sfiorata la tragedia”

Ambiente, Comunicati Stampa, Sanità e Salute

Roma, 05/02/2020 – “Ieri pomeriggio un vento impetuoso ha travolto la Capitale – scrive in una nota il Presidente Regionale dell’U.Di.Con. Lazio, Martina Donini – un albero è caduto ed ha colpito gravemente un passante in Viale del Policlinico proprio davanti l’entrata dell’Umberto I. I soccorsi fortunatamente sono stati tempestivi, i vigili del fuoco hanno subito estratto la vittima dalla parte dei rami che l’hanno colpito ed è stato portato in codice rosso al Policlinico dal personale del 118. E’ grave purtroppo – continua Donini – sono stati tanti gli interventi di messa in sicurezza degli alberi in tutta la città da parte della polizia locale ma non sono stati sufficienti. Si sono registrati danni ovunque, tra pali, insegne pubblicitarie, cartelli stradali, specie nelle zone della Salaria, della Nomentana, della Tiburtina e delle zone meno centrali come l’Eur e Centocelle. In pieno centro, invece, in via Cola di Rienzo è crollata una veranda senza provocare feriti per fortuna. Ovviamente non possiamo restare a guardare una città che man mano va sempre di più verso lo sfracello – conclude Donini – per questo motivo presenteremo esposto alla Procura della Repubblica”.