Disagi sulla tratta Roma – Lido: “Chiediamo maggiore sicurezza per i pendolari”

Comunicati Stampa

Roma, 02/04/2021 – “L’ennesimo guasto che poteva trasformarsi in un incendio importante su un mezzo Atac di Roma, dove i passeggeri hanno rischiato di averne la peggio – scrive in una nota la Presidente dell’U.Di.Con. Regionale Lazio – Martina Donini. Parliamo del guasto che ha interessato la tratta Roma – Lido verso Ostia, dove intorno alle 13:00 di oggi, i cavi elettrici della linea si sono staccati finendo su due vagoni del trenino, bruciando la parte superiore di due carrozze”.
“L’Atac, sul proprio sito, ha confermato lo stop parziale della tratta mettendo a disposizione i bus sostitutivi, che sappiamo non essere immediatamente disponibili. I passeggeri, spaventati dall’accaduto sono letteralmente fuggiti dai vagoni riversandosi in massa, in un periodo che decisamente non consente assembramenti, a cercare altri mezzi disponibili per spostarsi. Riteniamo inconcepibile – continua Donini – che venga messa a rischio, quotidianamente, la salute dei cittadini romani a causa di un vergognoso stato di manutenzione, non solo dei treni già particolarmente fatiscenti, ma anche dell’infrastruttura stessa. Più volte siamo intervenuti sulla questione della mancata manutenzione dei mezzi pubblici della nostra città – conclude Donini – augurandoci che la nostra voce venisse ascoltata per apportare un cambiamento in merito alla questione, e per rendere più sicuro lo spostamento di migliaia di cittadini romani che ogni giorno si spostano da e verso la Capitale soprattutto per lavoro”.