Maltempo e caduta alberi a Roma, U.Di.Con.: “Pretendiamo azioni concrete dalla nuova amministrazione”

Comunicati Stampa

Roma, 08/11/2021 – “Nuova amministrazione, vecchi problemi” – scrive in una nota il Presidente Regionale U.Di.Con. Lazio, Martina Donini – in riferimento alla notte di disagi causati dal maltempo che si è abbattuto in diverse zone della città tra sabato 6 e domenica 7 novembre. Un’ondata di maltempo puntualmente annunciata che ha contato circa 300 interventi in diverse zone a causa di allagamenti, incidenti, caduta rami e alberi.

L’episodio più pericoloso è quello che si verificato in zona Alessandrino, quando intorno alle 22:30 di sabato un albero è caduto su un autobus della linea 450 facendo scoppiare le vetrate della vettura, fortunatamente privo di passeggeri e che si è concluso con un grande spavento da parte dell’autista rimasto illeso. “Un evento rischioso e inaccettabile – scrive Donini – che ancora una volta vede la fortuna come protagonista di un evento che avrebbe potuto trasformarsi in tragedia e che alimenta il senso di insicurezza di milioni di cittadini che ogni giorno si muovono in città prendendo i mezzi pubblici”.

“Quello della caduta degli alberi nella nostra città è un problema che si conosce da tempo – continua Donini – dove nessuna amministrazione negli ultimi dieci anni, tra mancati monitoraggi sulla salute del nostro verde e bandi per la potatura degli alberi bloccati dal Tar del Lazio, è riuscita a risolvere concretamente”.

“Ci auguriamo – conclude Donini – che il piano verde di questa città, promosso e promesso dalla nuova amministrazione comunale in campagna elettorale, non sia stato solo un mezzo per racimolare voti ma che si concretizzi realmente per rendere Roma una città più sicura e vivibile e fare in modo che episodi del genere tornino ad essere una rarità”.